La storia di Gio' in breve

Giovanni  Ottis sin da piccolo, ha sempre avuto la passione di far radio, ma non ha mai avuto le possibilita' economiche da poter avviare questo tipo di  progetto , anche perche' una volta non esisteva la tecnologia di oggi, e bisognava arrangiarsi con le proprie forze .Dimenticato questo sogno, Giovanni entra a far parte del mondo di internet fine anni 90 partecipando a varie chiat scritte in diversi provider. Giovanni ha sempre cercato di creare , inventare , realizzare, e' piu' le cose erano difficili , e piu si divertiva . Giovanni acquista un grosso portale e apre una chat audio video. Chiamata Zona Ufo per poi chiuderla dopo 4 mesi . perche' questo? perche in quell'asso di tempo conosce un'altra chat virtuale, il  mondo di Secondlife e all'interno di questo mondo , inizia a lavorare .Impara a disegnare in 3d , costruisce palchi per concerti  ed entra a far parte di un'agenzia di talenti , per poi diventare il direttore artistico di molti artisti. Giovanni lascia il mondo di Secondlife , ed entra a far parte dei Social Facebook per l'esattezza , partecipa a gruppi dove si parla del programma Uomini e Donne  e inizia a realizzare ritratti Giovanni e' iper attivo, coinvolgendo i membri di questi gruppi, inventandosi di tutto , giochi e altro. Fino a che conosce una ragazza  di Milano, e tra una chiacchera e l'altra , si apre un discorso di far qualcosa di divertente assieme sul web , e' cosi  apriamo un gruppo nostro chiamandolo INSTAFACE anche questo gruppo iper attivo , con tanti giochi a premi. A quel punto a Giovanni gli viene in mente di agganciare una radio sul gruppo, e girando sul web trova un server che gli dava la possibilita' di trasmettere musica  . Cosi nasce INSTARADIO che prende il nome da Instaface. Si trasmetteva da un semplice telefonino con dirette di 15 minuti, Non contenti Instaradio sbarca sul web e acquista un pacchetto dal server per 500 h al mese di diretta pagando somme vertiginose e senza torna conto. Non soddisfatto, Giovanni cambia server , gli da la possibilita' di trasmettere 24-24 non stop. Attualmente Giovanni e solo a gestire Instaradio ma a breve Paola Pagliari  che cura la rubrica INSTACRIME, sara' il nuovo socio dell'emittente web a partire da Giugno 2019.